Palazzo Nazionale da Ajuda

Il Palazzo Nazionale da Ajuda fu residenza ufficiale della famiglia reale nella seconda metà del XIX secolo. Contiene interni autentici e importanti collezioni d'arte.

Il Palazzo Nazionale da Ajuda, costruzione neoclassica della prima metà del XIX secolo, divenne residenza ufficiale della famiglia reale quando il re Dom Luís I salì al trono (1861), mantenendosi come tale fino alla caduta della monarchia (1910).

Il palazzo conserva fedelmente la disposizione e la decorazione delle sale. Lo spazio visitabile del palazzo include il pianoterra, dove si trovano molti degli alloggi privati e il Piano Nobile, in cui si organizzavano ricevimenti di gala.

Comprende importanti collezioni di arte decorative; sono degni di segnalazione i nuclei del XVIII e XIX secolo: oreficeria, gioielleria, tessuti, mobilia, vetro e ceramica, oltre alle collezioni di dipinti, incisioni, sculture e fotografia.

È in questo Palazzo che il Presidente della Repubblica organizza importanti cerimonie ufficiali.

This content is hosted by Google, and you did not accepted our functional cookies, you can change your cookie settings and allow functional cookies in order to see this content.

Cookie Settings

TripAdvisor Logo
Valutazione dei viaggiatori di TripAdvisor Basato su 1393 recensioni
Nota: eventuali commenti, pareri e affermazioni ivi forniti sono completamente indipendenti e non rappresentano le opinioni di o sono in qualche modo associati a visitlisboa.com

Orario
Dal martedì al martedì dalle 10.00 alle 18.00 (ultimo ingresso alle 17.30).

Chiuso i mercoledì, 1 gennaio, domenica di Pasqua, 1 maggio, 24 e 25 dicembre. 


Prezzo
Adulti - 8€
Junior - 50%
Senior - 50%
Famiglia - 50%

Riduzione / esenzione su biglietti:

- Ogni domenica e festivi - ingresso gratuito per i residenti in Portogallo;
- Bambini di età pari o inferiore a 12 anni;
- Cittadini comunitari disoccupati;
- Visitatori con mobilità ridotta (>60% invalidità/documentata).