Museo Nazionale delle Carrozze

Il Museo delle Carrozze possiede una collezione di carrozze, berline, vetture, calessi, phaeton, coupé, lettighe e portantine dei secoli XVII, XVIII e XIX, riccamente decorati.

Il Museo Nazionale delle Carrozze fu inaugurato il 23 maggio 1905 nell'antico maneggio del Palazzo di Belém. La sua esistenza è dovuta alla regina Dona Amélia de Orleães e Bragança, moglie del re Dom Carlos I, che volle così preservare l'importante patrimonio di vetture appartenenti alla Casa Reale. 
Possiede una collezione unica al mondo, con veicoli dei secoli XVII, XVIII e XIX, tra i quali si distinguono carrozze, berline, lettighe e vetture, tutte riccamente decorate. Dopo 110 anni dall'apertura del Museo, la maggior parte della collezione è stata trasferita in un nuovo edificio costruito di sana pianta, su progetto dell'architetto brasiliano Paulo Mendes da Rocha. 
Inaugurato il 23 maggio 2015, il nuovo edificio è una ragione in più per visitare questo patrimonio straordinario.

TripAdvisor Logo
Valutazione dei viaggiatori di TripAdvisor Basato su 1513 recensioni
Sei un rappresentante di Museo Nazionale delle Carrozze?
Nota: eventuali commenti, pareri e affermazioni ivi forniti sono completamente indipendenti e non rappresentano le opinioni di o sono in qualche modo associati a visitlisboa.com