Percorso Fado

Conosca i quartieri tipici del fado e scopra luoghi memorabili.

Panteão Nacional

Monumento

In passato, il Pantheon Nazionale era una chiesa che venne edificata nel 1568 e che fu quasi totalmente distrutta da una tempesta circa un secolo dopo. I lavori per la sua ricostruzione hanno avuto termine solo nel 1966. Sotto la cupola è stato ricreato il maestoso spazio della navata, decorato con marmi colorati, ed è proprio qui che dal luglio del 2001, riposano le spoglie mortali di Amália Rodrigues.

Pastel do Fado

Ristorante

Con terrazza e ambiente tipico, in questo accogliente ristorante si può fare uno spuntino o un pasto completo, non mancano le specialità della cucina tradizionale portoghese, come il merluzzo e gli spiedini di carne di manzo oltre ai migliori vini locali. Ogni giorno c'è uno spettacolo di fado dal vivo. Per i gruppi il Pastel do Fado fa prezzi speciali.

A Severa

Ristorante

"A Severa" è gestito dalla stessa famiglia da tre generazioni e rendono giustizia al nome adottato, quello della mitica cantante che è considerata la prima grande cantante professionista di fado, Maria Severa Onofriana (1820-1846). Spazio in cui la tradizione ha luogo a tavola e il culto del fado si riconosce in ogni dettaglio.

Casa de Linhares / Bacalhau de Molho

Ristorante

Questo edificio del XVI secolo, dove vissero i Conti di Linhares, è stata pesantemente colpito dal forte terremoto che colpì di Lisbona nel 1755. Dell'antico edificio resta molto poco, ma il restauro gli ha conferito un fascino ottocentesco che gli viene oggi riconosciuto. Oggi, la Casa de Linhares è una delle più prestigiose case di fado dell'Alfama.

Taverna d'El Rey

Ristorante

In passato, questa casa veniva utilizzata come punto di vendita del carbone e del vino, ma con il passare del tempo si è trasformata in un angolo del fado. Oggi, questo ristorante, situato in una delle entrate principali del quartiere Alfama, è di proprietà della cantante di fado Maria Jô-Jô ed è identificato come un luogo ricco di storia e di simbolismo.