Percorso Fado

Conosca i quartieri tipici del fado e scopra luoghi memorabili.

Mariza

16 Dicembre 1973 (Interprete)


Con Mariza hanno lavorato musicisti di diverse nazionalità e la sua voce si è fusa con voci famose come quelle di Sting o Tito Paris. Canta il fado, ma permette che si unisca a suoni jazz, al flamenco o a ritmi di “morna”, perché le piace arrischiare e fare esperienze sonore. Essendo il nome più importante della nuova generazione di cantanti di fado, è stata prescelta come ambasciatrice della candidatura del fado a Patrimonio Immateriale dell'Umanità. Già con una solida carriera internazionale, il quotidiano britannico The Guardian l'ha definita "diva della musica mondiale."

Maria Teresa de Noronha

7 Settembre 1919 - 5 Luglio 1993 (Interprete)


Gentildonna di nascita, Maria Teresa de Noronha ha iniziato molto giovane a cantare nel circolo chiuso delle feste di famiglia, ma il suo evidente talento volle progettare per lei una carriera che si sviluppò soprattutto in radio. Per 23 anni consecutivi cantò in un programma radiofonico dal vivo fino al giorno in cui decise di ritirarsi, correva l'anno 1962. Divenne una figura emblematica di un genere di fado che venne per convenzione chiamato "fado aristocrático".

Mário Moniz Pereira

11 Febbraio 1921 - 31 Luglio 2016 (Compositore; Autore)


Amante confesso del fado, fu un eccezionale compositore e paroliere. Nel corso della sua lunga carriera scrisse più di 130 brani, interpretati e incisi da artisti di diverse generazioni. "Fado Varina" e "Valeu a Pena" sono esempi di alcuni dei suoi brani che sono entrati direttamente a far parte del patrimonio musicale e poetico del fado.

Mário Pacheco

9 Aprile 1953 (Chitarrista, Compositore)


E' considerato uno dei più brillanti e talentuosi chitarristi di questi anni. Figlio del chitarrista António Pacheco, che ha accompagnato le grandi voci del fado, ha seguito le orme paterne come esecutore, ma si è distinto anche come compositore. “Um Outro Olhar”, il suo primo album, uscito nel 1992, rende giustizia al titolo, rivelando un approccio molto personale al fado. Anni dopo, la rivista britannica specializzata Songlines avrebbe segnalato il suo album "A Música e a Guitarra" come uno dei migliori dell'anno 2007 nella categoria musica mondiale.

Mísia

18 Giugno 1955 (Interprete)


Figlia di un portoghese e di una spagnola, trascorse parte della sua giovinezza in Spagna. Prese familiarità col fado in caso, attraverso la madre, che lo ascoltava in casa. Quando tornò in Portogallo nel 1990, incise un disco, "Misia", che la presenta al pubblico portoghese con una personalità forte e un approccio al fado al di fuori dei canoni tradizionali. Ama cantare i poeti colti, preferenza che le ha fatto guadagnare il titolo di "cantante di fado intellettuale". Ha una solida carriera internazionale, in particolare in Spagna, Francia, Inghilterra, Argentina e Giappone.